Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il consiglio di amministrazione per il personale della Polizia di Stato, presieduto dal ministro dell’Interno, ha conferito la promozione ad alcuni funzionari della questura di Palermo. Fra tutti spicca quella di Giuseppe Bellassai (54 anni) nato il 25 marzo 1962 a Santa Croce Camerina (RG). Peppe, come lo chiamano gli amici a S.Croce, è entrato in Polizia nel 1988, frequentando il Corso di Formazione per Funzionari della Polizia di Stato presso l’Istituto Superiore di Roma. Dopo l’esperienza alla Squadra Mobile di Ragusa, costellata da numerosissimi successi che gli sono valsi la promozione a Primo Dirigente, approda alla Questura di Agrigento dove ha diretto la Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale e dell’Immigrazione negli anni in cui il Centro di Accoglienza di Lampedusa ha ospitato centinaia e centinaia di sbarchi di profughi in fuga dai propri territori martoriati da guerre civili e successivamente viene nominato vice questore vicario a Trapani. Bellassai attualmente svolge l’incarico di vice questore vicario a Palermo, è stato promosso dirigente superiore in attesa di nomina per la guida di una Questura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Adesioni alla Pro-Loco: il 30 settembre scade il termine, a ottobre le elezioni

Scade il 30 settembre il termine ultimo per l’adesione alla Pro-Loco di Santa Croce …