Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La Emmolo S.&C. srl Vigor non riesce a sfatare il tabù che la vede soccombere in trasferta da fine ottobre (ultima vittoria a Barcellona Pozzo di Gotto contro Milazzo): la squadra santacrocese, a lungo avanti nella partita, ha ceduto in casa del Basket Giarre per 67-59. La Vigor, a una giornata dalla fine del campionato di Serie C Silver, è sicura di chiudere in quindicesima posizione, proprio alle spalle della formazione allenata da coach D’Urso.

La sfida del PalaJungo, senza motivazioni di classifica, si infiamma per merito degli attacchi. La Vigor scappa sul 2-7 con il contropiede chiuso da Distefano, Giarre ha il merito di capovolgere in pochi istanti il parziale, complice l’ottimo avvio di Caminiti: 10-9. Si accende Giovanni Occhipinti dall’arco, poi cinque punti in fila di Giacomo Rizzo permettono a Santa Croce di chiudere in vantaggio il primo quarto di gioco (19-21). La Vigor attacca bene la zona, Occhipinti è infuocato da tre: la quarta tripla segnata – su altrettanti tentativi – sancisce il primo tentativo d’allungo ospite (25-29). Anche Susino contribuisce alla causa e va subito in doppia cifra con il canestro del 29-31. In difesa, però, sono guai, soprattutto sul pick&roll centrale, che porta Arcidiacono vicino al ferro e, spesso, in lunetta: al 20’ è 33-35.

In avvio di terzo quarto l’attacco della Vigor va in letargo. Nei primi 5’ zero canestri dal campo, poi Salvatore Rizzo segna la tripla del nuovo vantaggio (38-40). E’ solo un fuoco di paglia, Giarre – priva di Casiraghi e corta nelle rotazioni – è brava a rimanere concentrata, sporcare le linee di passaggio e costringere l’attacco ospite al limite dei 24”. Spina sorpassa, Marzo e Quattropani architettano la fuga (51-46 al 30’). Santa Croce si aggrappa a Emmolo e Barone per rimanere in partita: i due lunghi costruiscono uno 0-7 in avvio di quarto periodo che riapre totalmente i giochi. Giarre pesca a rimbalzo e, nonostante qualche passaggio a vuoto, vola sul 59-53 con Caminiti. Il 5-0 Occhipinti riporta le squadre a contatto, ma Arcidiacono fa calare il sipario sulla partita. Domenica prossima  la Vigor ospita Canicattì nell’ultimo match stagionale.

IL TABELLINO

Basket Giarre-Emmolo S.&C. srl Vigor 67-59 (19-21; 33-35; 51-46)

Basket Giarre: Salpietro ne, Spina 13, Quattropani 9, Caminiti 13, Ciaurella, Spadaro ne, Marzo 15, Maccarrone 6, Arcidiacono 11, Sulfaro ne, Valastro ne. All.: D’Urso

Emmolo S.&C. srl Vigor: Susino 10, Rizzo G. 5, Occhipinti 22, Barone 6, Di Stefano P., Distefano 7, Emmolo 6, Giummarra ne, Rizzo S. 3, Drago. All.: Di Stefano G.

Arbitri: Fichera e Castorina



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Leone mattatore, il Santa Croce sbanca Enna (0-2)

Il Santa Croce si aggiudica l’ultima gara prima della pausa e brinda alla riconquista del …