Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Marinella torna ad essere palcoscenico della troupe del “Commissario Montalbano” con le riprese dei nuovi episodi. Già da lunedì 11 aprile sono arrivati gli operatori e gli attrezzisti che hanno preso d’assalto la borgata di Punta Secca. Due nuove puntate firmate dal regista Alberto Sironi che andranno in onda su Raiuno e riproporranno il volto barocco e il mare più limpido della Sicilia di Camilleri, con una incursione tra i maestosi templi di Agrigento. Da ieri, la troupe della fiction è impegnata a girare alcune scene nel balcone più famoso e discusso d’Italia. Il cast rimarrà in Sicilia fino all’11 giugno e le riprese si snoderanno tra i luoghi più cari a Montalbano: Punta Secca, Scicli, Sampieri, Ragusa Ibla, Modica e Ragusa. Alcune scene saranno girate in una grandiosa villa antica a picco sul mare di Ragusa mentre si tornerà anche tra le latomie iblee con i suoi anfratti secolari. Un solo giorno, il 21 aprile, sarà dedicato alle riprese nel cuore della Valle dei Templi di Agrigento dove si è svolto ieri l’ultimo sopralluogo con il direttore dell’ente, Giuseppe Parello. E sono tanti i ragusani coinvolti nella macchina organizzativa della casa di produzione Palomar che firma la fiction di Raiuno. “Operai specializzati della nostra provincia sono cresciuti in questi anni con Montalbano – dice Pasquale Spadola, location manager in Sicilia – e sono un vanto del nostro territorio: mezza troupe è, ormai, ragusana”.

Foto di Gianni Giacchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce da urlo, battuto in dieci il Misterbianco (2-1)

Una legge della fisica dice che due forze uguali si respingono. Il primo tempo di Santa Cr…