2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Scoglitti: fanno gare di motocross nella riserva, scattano tre denunce

0 203

Nella mattinata di oggi i Carabinieri della Stazione di Scoglitti, nel corso di un mirato servizio nell’area protetta e riserva naturale “Pino d’Aleppo”, hanno sorpreso tre incensurati mentre facevano motocross e trial in area non autorizzata, deteriorando l’habitat naturale lo stato dei luoghi.

L’attività dell’Arma, finalizzata al contrasto di comportamenti deleteri per l’ambiente, è giunta al termine di una fase d’indagine e di numerosi appostamenti: i militari sono entrati in azione durante un servizio di osservazione e di controllo, identificando tre insospettabili, tutti originari di Vittoria, Z.G., 43enne, F.O., 52enne, e M.C., 42enne, e denunciandoli alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa per introduzione abusiva nella riserva e deturpamento di bellezze naturali: i tre svolgevano gare di motocross con relativo danno naturalistico e distruzione di specie arboree. Inoltre, tutti i mezzi erano sprovvisti di targhe e di copertura assicurativa: è scattato così anche il sequestro delle motociclette utilizzate.

La riserva, estesa per un territorio complessivo di circa 3000 ettari tra area di riserva e area di preriserva, comprende la parte finale del fiume Ippari, nella Piana di Vittoria, al limite sud occidentale dell’altipiano ibleo: è stata istituita quale area protetta nel 1990 con lo scopo di salvaguardare le formazioni residue autoctone di Pinus halepensis e di ricostituire la pineta nelle aree a gariga degradata per azione dell’uomo.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.