Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Mercoledì pomeriggio, alle 15, Veronica Panarello sarà sottoposta a risonanza magnetica in una clinica di Catania. Lo ha confermato il suo avvocato, Francesco Villardita. Gli esami, che rientrano nella perizia psichiatrica propedeutica al rito abbreviato, sono stati richiesti dal neuropsicopatologo dell’Università di Padova, Giuseppe Sartori, e dallo psichiatra Pietro Pierini dell’Università di Pisa, consulenti della difesa di Panarello, “per verificare le condizioni neuroradiologiche, morfologiche e funzionali”. La donna è accusata dell’omicidio del figlio Loris, 8 anni, avvenuto a Santa Croce Camerina il 29 novembre 2014. Lo scorso 17 marzo il Gup Andrea Reale aveva accolto la richiesta di proroga di 40 giorni per la consegna della perizia psichiatrica. Veronica, recentemente, ha puntato il dito contro il suocero Andrea Stival, che è indagato per “atto dovuto” dalla Procura di Ragusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

S.Croce: arrestata coppia di spacciatori, sequestrato mezzo chilo di droga

Ancora un’operazione antidroga dei Carabinieri della Compagnia di Ragusa, che hanno esegui…