biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Comiso – Cani antidroga in azione: eseguite 9 perquisizioni dalla Polizia, arrestato un giovane

0 92

La Polizia di Stato – Squadra Mobile, Commissariato di Vittoria e Comiso – hanno tratto in arresto Zago Gianluca nato a Comiso il 23.12.1996 ed ivi residente per detenzione di marijuana ai fini di spaccio. Negli ultimi 3 giorni la Polizia di Stato della provincia di Ragusa, su disposizione del Questore Giuseppe Gammino, ha messo in campo un sistema di controllo rafforzato al fine di procedere a perquisizioni ed ispezioni di luoghi, abitazioni ed attività commerciali, dove con molta probabilità potevano essere consumati reati o vi erano pregiudicati e soggetti sottoposti a misure di sorveglianza. I rinvenimenti di armi e droga in di questi giorni non hanno messo tutti in guardia, qualcuno credeva di poter continuare. Avendo fondato motivo di ritenere che Zago continuasse a spacciare nonostante fosse stato arrestato a gennaio, si procedeva alla perquisizione di casa sua a Comiso non appena questi faceva rientro in casa.

Non appena i cani “APP” e “VITE” sono entrati in casa, sono bastati davvero pochi minuti per trovare il nascondiglio e i quasi 100 grammi di marijuana. L’odore dell’erba è molto forte, i cani in questi casi non hanno alcuna difficoltà. I poliziotti non appena trovata la sostanza stupefacente hanno poi continuato a cercare, trovando altre dosi già pronte per la vendita ed un bilancino di precisione. Le altre perquisizioni effettuate nei territori di Vittoria e Comiso hanno dato esito negativo, anche se i cani in più occasioni hanno fiutato residui di stupefacenti e polvere da sparo, segno che con molta probabilità in passato erano ivi stati occultati degli oggetti di detenzione illecita. “La Polizia di Stato continuerà a programmare perquisizioni e controlli nei prossimi giorni così da prevenire e reprimere qualsivoglia illecito, garantendo sicurezza ai cittadini della provincia iblea”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.