Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Nel mese di maggio a Comiso, la venerazione alla Madonna è sempre sentita in particolare nella settimana dedicata come tradizione, dal 1910, alla SS. Vergine Addolorata. L’effige settecentesca, è venerata nella Chiesa Madre Arcipretura “Maria SS. delle Stelle “, edificio riaperto al culto proprio sabato scorso , con una Celebrazione solenne officiata dal Vescovo Mons. Cuttitta. La Chiesa infatti, a causa del processo di restauro, interno ed esterno, è rimasta chiusa dal gennaio dello scorso anno, ai parrocchiani che hanno usufruito, invece, della Chiesa rettoria di San Biagio, a pochi passi dalla Chiesa Madre. La festa esterna, quest’anno domenica 22, sarà preceduta come tradizione dal Settenario con la recita delle “7 Spade” la sera, prima della Messa.

Gli appuntamenti principali ovviamente , saranno nel fine settimana, ma già da giovedì 19 alle ore 20:30 in Chiesa Madre si potrà assistere ad un concerto musicale denominato “Cristo Passio ” a cura dell’orchestra e del coro “Cantus Maria” diretti dal Maestro Giovanni Giaquinta. Venerdì 20, alle ore 20:00 è prevista l’annuale Via Matris: un quadro della Madonna attraverserà le vie principali del centro; sabato 21, in occasione della vigila della festa, alle ore 19:30 il Comitato feste, si occuperà della “Pigghiata o Mantu”, ovvero la presa del Manto di lutto, della raggiera e di altri doni ex voto preziosi conservato nella Chiesa San Biagio, con a seguire il corteo processionale verso la Matrice dove avverrà poi la attesissima “Svelata ” del simulacro Mariano alle 20:00 e la Messa Solenne comunitaria. Domenica 22, dunque, la Festa solenne esterna, con la caratteristica e lunga processione, alle ore 18:00 del simulacro dell’Addolorata collocato nel baiardo, che inizierà con la scenografia dei volantini colorati e dei fuochi artificiali, accompagnati dal canto dell’Inno da parte delle voci bianche della Parrocchia, acclamanti la statua, uscita nel sagrato della Chiesa Madre. La conclusione è prevista, con lo spettacolo pirotecnico curato dalla ditta “Fire Sud ” di Zafranea Etnea”, presso la Via C. Alberto Dalla Chiesa, alle ore 24:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – Hashish e contanti nel cuscino di una sedia: in manette un 21enne

Continuano le operazioni dei Carabinieri della Compagnia di Ragusa volte a smantellare lo …