Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

L’Associazione Volontari del Soccorso di Santa Croce Camerina ha provveduto all’acquisto di una nuova auto da mettere a disposizione della cittadinanza. Sabato 4 giugno, in piazza Vittorio Emanuele, subito dopo la Messa serale, Don Angelo Strada ha benedetto l’automezzo. Erano presenti il sindaco Franca Iurato e l’assessore ai Servizi Sociali Marianna Cuciti. Non sono mancati tutti i volontari che fanno parte di questa grande famiglia, la Protezione Civile e numerosi cittadini che da sempre hanno dato e danno fiducia a quest’associazione che è cresciuta negli anni. “Questo è un altro bel risultato raggiunto dall’associazione – ha ammesso Rosario Sallemi, Presidente AVS – che lavora da quasi trent’anni all’interno del paese. Abbiamo comprato una nuova autovettura per rinforzare i servizi che offriamo alla cittadinanza, non solo per i dializzati, sia in provincia che fuori provincia. Il nostro autoparco è composto da nove autovetture, con questa siamo arrivati a dieci mezzi. Per noi è fonte d’orgoglio vedere presenti, qui in piazza, tutti i cittadini che credono in noi e nei servizi che rendiamo, sanno che possono contare su di noi per le loro necessità e contribuiscono, anche loro, con piacere a tutte le nostre iniziative. Stasera è presente la Protezione Civile comunale, l’Associazione Kamarina Soccorso, la Protezione Civile di Vittoria Caruano e i Vigili del Fuoco del distaccamento di Santa Croce”.

Anche il segretario dell’AVS, Giovanni Di Gabriele, ha voluto sottolineare quanto sia importante per tutti loro volontari un momento come questo: “Siamo in piazza per dare il benvenuto alla nuova auto che sarà impiegata per tutti i trasporti che effettuiamo ogni giorno, ricordando alla cittadinanza che la nostra associazione diventa sempre più presente nel territorio per aiutare il prossimo in modo solidale. I volontari, formati per qualsiasi evenienza sotto il profilo sanitario, si aggiornano, così come le nuove reclute, perché facciamo trasporto anche in ambulanza. Inoltre facciamo corsi a 360 gradi, tutto quello che può essere utile per aiutare il prossimo. L’acquisto dell’auto è dovuto alla generosità dei cittadini e degli sponsor, di coloro che credono in noi”. L’AVS desidera, inoltre, ringraziare alcuni commercianti che sono sempre in prima linea quando si tratta di donare: Conad Sallemi, Panifici Passerello e San Vincenzo, Bar Mokambo, Pasticceria Edoardo, Pizzerie Borgo Antico, Buongustaio, il Vicolo, Peccati di Gola e il Bar rosticceria Picchio Verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

E’ rinata la Fanfara dei Bersaglieri: primo obiettivo il raduno a San Donà di Piave

Una delle più significative ed esaltanti fra le tradizioni nate e cresciute con la storia …