Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La Caritas ha voluto festeggiare la conclusione dei corsi didattici in coincidenza con la fine dell’anno scolastico. Difatti il doposcuola destinato ai bambini bisognosi ed istituito dalla Caritas all’interno del progetto “Argento vivo”, è arrivato al termine con risultati lusinghieri e si concluso anche il corso di alfabetizzazione in italiano inserito in detto progetto e rivolto alle donne straniere residenti a Santa Croce.

Sabato nei locali della Caritas siti in via Roma, dove durante l’anno hanno frequentato il doposcuola 25 bambini di varie etnie con rischio di esclusione scolastica e difficoltà di socializzazione, sono stati proprio questi ragazzi a fare spettacolo, recitando e cantando davanti ai genitori venuti ad applaudirli. Le signore che hanno seguito il corso di alfabetizzazione sono venute numerose: alcune con il capo coperto dal tradizionale hijab e il tablet in mano per registrare le performance dei ragazzi. Anche loro hanno preso parte attiva alla festa, partecipando ai balli offerti dai ragazzi alla fine dello spettacolo e collaborando con l’organizzazione per il  buon esito della festa.

Non sono mancati i dolci preparati dalle mamme secondo le tradizioni del proprio paese d’origine (Tunisia, Algeria, Romania, Albania e Italia) che hanno reso molto gradita la conclusione di questa festa multietnica preparata dalle ragazze del Servizio Civile Nazionale, nel segno della solidarietà e dell’integrazione. Con questa festa non si chiudono le attività della Caritas di Santa Croce, che resterà aperta anche durante l’estate per organizzare momenti ricreativi e di socializzazione per i ragazzi, come previsto dal progetto. Inoltre continuerà il supporto alimentare e vestiario alle famiglie veramente indigenti che possono trovare un punto di riferimento nella Caritas per ogni tipo di emergenza reale. Così continua il cammino del progetto di integrazione e solidarietà nel territorio camarinense!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Torna la Ciclolonga della Solidarietà: domenica alle 8.30 scatta Pedalavis

Pronti… VIA!!! Anche quest’anno è arrivato il tanto atteso appuntamento con “Pedalavis”, l…