Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Le penultima domenica di giugno non regala buone nuove sotto il profilo della sicurezza stradale. Un incidente si è verificato intorno alle 16 sulla strada comunale Santa Croce-Punta Secca, al km 1,5, dove un’auto, spinta fuori dalla carreggiata, è andata a sbattere su un muretto. A ricostruire la dinamica è il signor Aniceto, rimasto per fortuna illeso: “E’ successo tutto in un istante. Un’auto di colore nero, all’imbocco della curva, mi ha fatto uscire dalla carreggiata con una manovra non corretta. Così, per non invadere il senso di marcia opposto ed evitare una collisione con altre vetture, sono andato a sbattere sul muretto”. Tempestivo l’intervento dei Vigili del fuoco, che sono riusciti anche a garantire la viabilità, con centinaia di auto che rientravano dal mare. Nel frattempo i vigili urbani di Santa Croce Camerina hanno effettuato i rilievi ed avviato le procedure per far rimuovere non solo i resti dell’autovettura Polo Volkswagen, ma anche gli olii del motore. In questi casi si può ricorrere ai fondi per le vittime della strada, anche se il proprietario preferirebbe che gli inquirenti riuscissero a trovare chi, anziché fermarsi e soccorrere, è scappato via.

Poco prima, intorno alle 14.30, una carambola ha coinvolto tre auto nel centro abitato di Punta Secca, in prossimità di via Saragat. Sul posto la Polizia municipale per i rilievi, ma anche tre carri attrezzi per la rimozione delle vetture e un’autoambulanza, che ha prestato soccorso ai feriti (per fortuna lievi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

S.Croce: arrestata coppia di spacciatori, sequestrato mezzo chilo di droga

Ancora un’operazione antidroga dei Carabinieri della Compagnia di Ragusa, che hanno esegui…