Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Per i malati di smartphone sono tempi duri: connettersi a Facebook in riva al mare e spiare il profilo del vicino d’ombrellone è diventato un problema enorme. Da quasi una settimana Punta Secca vive nel “terrore” di ritrovarsi senza linea telefonica. Il segnale emesso dai ripetitori è ai minimi storici. La situazione è mutata improvvisamente dopo il temporale di venerdì scorso, che probabilmente ha causato un guasto. Tutti gli operatori telefonici non riescono a garantire una copertura adeguata, ma il problema riguarda soprattutto la Tim. “Il segnale va e viene, è impossibile connettersi a Internet tramite rete 3G, ma anche fare e ricevere telefonate. La cosa danneggia noi – spiega un commerciante – ma anche i turisti che vogliono chiamare a casa. I disagi sono tanti e nessuno, finora, ha provveduto a segnalare”. “A casa mia, nella zona di Punta Secca nuova, non si riesce a telefonare” spiega una villeggiante. Ma è il maltempo o c’è dell’altro? Qualcuno sostiene che durante la posa della fibra ottica, che negli ultimi mesi ha trasformato Santa Croce in un cantiere a cielo aperto, qualche cavo possa essere stato danneggiato in “modo grave” e servirà ancora un po’ di tempo “per tornare alla normalità”. L’auspicio di tutti è che si corra presto ai ripari per rimettere Punta Secca in collegamento col resto del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Dalla sanità all’agricoltura: il sindaco ha 5 nuovi consulenti a titolo gratuito VIDEO

“E’ la nostra piccola rivoluzione. Dopo aver permesso ai consiglieri comunali, attraverso …