biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Anche i turisti alzano la voce: “Punta Secca in condizioni di degrado” LA LETTERA

0 170

L’estate 2016 è cominciata da un pezzo ma Punta Secca è ancora ferma ai blocchi di partenza. L’assenza dei servizi essenziali – da un lato i bagni pubblici, dall’altro le docce e i bagnini – ha irritato anche alcuni turisti. Come la signora Anna, di Olbia, che ha indirizzato una lettera al sindaco di Santa Croce (protocollata lo scorso 28 giugno), in cui si lamenta per “le condizioni di degrado del territorio”. Sono quattro le criticità evidenziate: manutenzione urbanistica, sporcizia della spiaggia, assenza di verde urbano e assenza di bagni pubblici. La signora chiude la lettera auspicandosi “un maggior impegno della sua amministrazione e rispetto verso i turisti e i siciliani tutti”. Ecco il testo completo –> LEGGI

Lettera 1

Lettera 2

Lettera 3

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.