Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

È stato predisposto il piano strategico operativo, in occasione della stagione estiva, a Marina di Ragusa, da parte del Vice sindaco Massimo Iannucci, assessore delegato per la Polizia municipale di Ragusa, dopo l’incontro del 14 giugno con il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Verrà garantita la presenza degli agenti di polizia locale dalle 7:10 alle 5:30 del giorno successivo; il comando di Ragusa resterà aperto al pubblico nei giorni di martedì mercoledì e giovedì dalle 9:30 alle 13:00 (nei mesi di luglio e agosto), per permettere appunto la presenza di più personale in servizio, nella località balneare, così da avere un maggior contatto con i residenti e i turisti. Verrà comunque predisposto un point office nella sede del comando di P.M. presso la delegazione del Municipio di Marina, con orario 9:30-13:00/ 15:00-20:30 dal 16 luglio al 26 agosto compreso.

Anche nella stessa città di Ragusa verrà garantita la presenza della polizia locale dalle 19:30 alle 02:00 (fino alle 03:00 il venerdì ed il sabato). Agli agenti di polizia locale fissi, verrano accorpati anche 9 agenti stagionali. Il tutto verrà diretto dalla Questura di Ragusa. Non mancheranno i normali controlli delle forze di polizia in particolare nei giorni festivi e nel fine settimana. Per quanto riguarda le spiagge, 20 bagnini saranno in attività durante il periodo estivo fino al 31 agosto, sia a Marina di Ragusa che a Punta Braccetto; non mancherà la sorveglianza ausiliaria da parte dei volontari di protezione civile municipale, attivi presso il porto turistico, e sempre disponibili ad intervenire in eventuali casi sinistri. Si raccomanda di non esporsi al sole durante le ore del primo pomeriggio e di non recarsi a mare in caso di forte vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – L’Asp 7 assume 46 infermieri. Sbloccati i concorsi per 7 nuovi primari

Il Commissario dell’Azienda Sanitaria di Ragusa, dr. Salvatore Lucio Ficarra, lo aveva già…