biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Punta Secca, rabbia e volgarità: “Teste di c…, andate a multare gli abusivi”

4 300

La pazienza è la virtù dei forti ma a Punta Secca qualcuno non ci ha più visto… Così, lunedì pomeriggio, in via Pietro Nenni è spuntato un messaggio – che copre un cartello di segnaletica stradale – con un chiaro invito all’amministrazione: “Al posto di rompere i c*** co ste putt***, uscite le palle e andate a multare gli abusivi che pretendono 2 euro per il parcheggio”. Il finale lo omettiamo. Il riferimento, chiaro, è al parcheggio privato che sorge in fondo a via Paolo VI, sulla strada che collega a Caucana, e attivo dallo scorso weekend. Evidentemente, con l’estate che avanza, anche il clima diventa rovente. La questione viabilità anima da anni la frazione di Santa Croce. Ma basterà un messaggio così poco galante a cambiare le carte in tavola?

cartello

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
4 Commenti
  1. Mariuccia dice

    Di cosa vi lamentate? Ringraziate dio che P.Secca è controllato dai vigili,
    qui a P.Braccetto(terra di nessuno), siamo esenti da controlli dei vigili urbani sia di S.Croce che di Ragusa, per cui doppiamente vergognoso.

  2. Ceci dice

    Vi lamentate per due euro di parcheggio????????????????
    Io al posto vostro mi vergognerei! A parte la volgarità………..
    Certa gente è abituata male, anzi malissimo! Provate ad andare al nord, con i due euro giusto il caffè potete prendere!

    che ben vengano i parcheggi!
    Buona giornata

    1. Fabio dice

      …Solo che al nord, a differenza nostra, c’è molta più pulizia e decoro di tutto il territorio. Prima di pensare alle 2€ del parcheggio, dovrebbero pensare a tenere pulite le strade, le spiagge e tutto il resto…!!!

      1. Ceci dice

        Sono assolutamente d’accordo!
        Ma il decoro e la pulizia delle spiagge, che ovviamente è di competenza del Comune, dovrebbe spettare anche a noi, al nostro senso di civiltà (assente per alcuni!!!!!!!!!).
        Sicuramente si eviterebbe questo scempio!!!!!!!
        Ognuno di noi DEVE rispettare il proprio paese e il luogo di dimora a prescindere!
        I rifiuti per strada, le cicche nella spiaggia sono frutto della mancanza di buona educazione di ognuno di noi!
        Piuttosto, proporrei un intervento incisivo da parte dei vigili che dovrebbero multare questi comportamenti a dir poco indegni!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.