biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Giornata ecologica a Casuzze: i bagnanti ripuliscono la spiaggia coi rastrelli

0 205

Guanti, rastrelli, sacchi e tanta buona volontà. Così i residenti e i villeggianti di Casuzze hanno organizzato nel pomeriggio di martedì la prima giornata ecologica dell’estate 2016. Per lanciare un messaggio all’Amministrazione comunale ma soprattutto a chi, tutti i giorni, usufruisce del mare e della sabbia dorata di questa incantevole frazione: “La pulizia deve essere una prerogativa di chi frequenta la spiaggia – ha spiegato il signor Rinaldo, promotore della giornata ecologica -. Noi siamo i primi a scendere in spiaggia e a sporcarla, per questo è un dovere ripulirla prima di andare via. Iniziative di questo genere servono ad aumentare il senso civico dei bagnanti. Occorre gettare i rifiuti nei trespoli e nei punti di raccolta, senza macchiare questo paradiso”. Alla giornata di ecologica di martedì hanno partecipato anziani, donne e tantissimi bambini. Il signor Rinaldo, in un’intervista rilasciata al collega Sergio Randazzo, ha ribadito come anche l’uso delle docce debba essere “oculato. Non occorre fare le doccia e tornare a sdraiarsi sotto l’ombrellone. L’acqua è un bene pubblico e bisogna utilizzarlo nel modo più opportuno”. L’attivismo degli abitanti di Casuzze trova riscontro in un gruppo creato su Facebook (si chiama Forza Casuzze): all’ordine del giorno i problemi del borgo marinaro e le soluzioni proposte per migliorare le cose.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.