Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

E’ stato inaugurato venerdì sera, nonostante il forte vento, il Parco Archeologico di Kaukana, che finalmente riapre i battenti dopo aver versato per alcuni anni in stato di abbandono. Al taglio del nastro erano presenti alcune figure istituzionali, come il sindaco Franca Iurato e il soprintendente Calogero Rizzuto, oltre ai componenti del Comitato Kaukana Zona Archeologica, che hanno ottenuto dalla Soprintendenza ai Beni Culturali di Ragusa la gestione della struttura. Il sito, che è stato ripulito negli ultimi mesi dal Corpo Forestale dello Stato, rimarrà aperto tutta l’estate, anche grazie ai progetti di alternanza scuola-lavoro sottoscritti con due istituti superiori della provincia e un liceo scientifico di Istanbul. Il Parco sarà fruibile tutti i giorni dalle ore 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 17.00 alle ore 19,30. Dopo la cerimonia di inaugurazione, si è tenuto lo spettacolo musicale “Profumo di rosa”, che ha raccontato in musica la vita, per certi versi incredibile, della cantante siciliana Rosa Balistreri. La rappresentazione è durata circa un’ora e un quarto, ed è satata salutata con grandi applausi dai circa 100 spettatori presenti. NEI CONTRIBUTI VIDEO, L’INTERVENTO DEL SINDACO E LE INTERVISTE AD ANTONELLO DISTEFANO (COMITATO) E CALOGERO RIZZUTO

LA FOTOGALLERY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

“Per noi è sì”: Licitra e Arezzo superano la prima audizione a X-Factor VIDEO

Due ragusani con la musica nel sangue, capaci di trasmettere emozioni. Lorenzo Licitra, gi…