Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Lunedì pomeriggio le famiglie dei fratelli Mandarà, a seguito della scomparsa dei genitori Paolo e Maria, hanno deciso di tenerne vivo il ricordo attraverso un’importante donazione all’Avis Comunale di Santa Croce Camerina. Il ricavato delle offerte fatte dai tantissimi santacrocesi solidali che hanno fatto visita prima al papà Paolo Mandarà e dopo dieci giorni alla mamma Maria Iurato, è stato utilizzato per l’acquisto di un defibrillatore semiautomatico e di un’ulteriore poltrona da collocare presso la sala donazioni “Don Tano Caggia”. Il Presidente dell’Avis Comunale di Santa Croce Camerina, Fabio Emmolo, insieme al Consiglio Direttivo e lo staff sanitario, confermano che è un atto di grande solidarietà e generosità che onora la famiglia Mandarà e testimonia la loro vicinanza all’Avis di Santa Croce Camerina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

“Il silenzio lascia i lividi”: la mostra di Arcana contro la violenza sulle donne

La violenza sulle donne, così come ogni violazione dei diritti umani, è una problematica c…