2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Le tartarughe caretta caretta a Caucana: domenica incontro con gli esperti

0 203

Domenica 7 agosto alle ore 18.00, nello scenario del Parco Archeologico di Kaukana, si terrà un importantissimo incontro sul tema: “Le Spiagge Iblee Culla della Caretta caretta – Tre nidi di tartarughe marine ne fanno la meraviglia del mediterraneo”.La straordinaria ondata di ovo-deposizione sulle nostre spiagge della tartaruga del mediterraneo, anche la più minacciata, sarà al centro di una conferenza didattico-informativa, dove interverranno esperti del settore che parleranno di quanto sia importante proteggere questa specie in via di estinzione e le varie tematiche ambientali che ne pregiudicano la sopravvivenza. Durante l’incontro saranno illustrati i tre nidi presenti nelle spiagge di Punta Secca, Pozzallo e di Santa Maria del Focallo (Ispica); gli interventi adoperati per la salvaguardia e il meritorio lavoro dei volontari che hanno preso a cuore l’evento premurandosi di adottare e difendere con la sorveglianza i nidi.

Interverranno:

  • Francesca Iurato, Sindaco del Comune di Santa Croce Camerina,
  • Dott. Vincenzo Arcadipane, dirigente Azienda Foreste di Ragusa,
  • Dott. Giuseppe Lombardo, dirigente Ripartizione Faunistica Venatoria di Ragusa,
  • Dott. Carmelo Alfano, funzionario Ripartizione Faunistica Venatoria di Ragusa,
  • Prof. Luigi Lino, esperto etologo e Grazia Muscianisi Federazione Pro Natura Catania-Ragusa,
  • Dott. Antonio Barlotta, Biologo,
  • Capitaneria di Porto di Pozzallo –  Funzionario,
  • Alcuni volontari che custodiscono e sorvegliano i nidi.

Un’occasione da non perdere, soprattutto per i bambini e ragazzi, insieme alle famiglie e ai tanti curiosi che aspettano con trepidazione la schiusa delle tartarughe. L’ingresso al parco è libero.

Manifesto

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.