Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Si è svolta a Punta Secca, sabato 6 agosto, la giornata dal titolo “E…state In salute”. Si è trattato di un’iniziativa finanziata con fondi dell’assessorato regionale alla Sanità e promossa dall’Avs di Santa Croce, che ha avviato una campagna di sensibilizzazione sui temi legati alla terza alla terza età e alla salute, cui i concittadini e i tanti turisti presenti a Punta Secca hanno potuto aderire gratuitamente. Obiettivo e finalità del progetto è il miglioramento della qualità della vita attraverso nutrizione e movimento.

Infatti, all’interno di un gazebo appositamente allestito di fronte al Faro e grazie alla sensibilità e all’operato dei medici e dei volontari dell’associazione Aiad di Ragusa (associazione italiana assistenza diabetici), del dott. Raffaele Schembari e del nutrizionista Giuseppe Poidomani, i villeggianti e i turisti hanno potuto effettuare uno screening gratuito sul diabete. “Di diabete non è mai morto nessuno – ha dichiarato il dottor Raffaele Schembari -, si muore a causa delle complicanze di questa infida e silenziosa malattia. La percentuale nota è elevata ma tanti ne sono portatori inconsapevoli. La prevenzione, attraverso il controllo anche grazie a queste iniziative è importante”. Presenti all’iniziativa anche la dott.ssa Gianna Miceli, presidente dell’AIAD, il presidente dell’ AVS, Rosario Sallemi, e il presidente CAVI, Gaetano Pernice, che con il loro contributo hanno testimoniato il loro impegno continuo e costante sulla problematica del diabete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

E’ la domenica della prevenzione: controlli di glicemia e pressione arteriosa

“Lo screening è vita”: con questo slogan l’Associazione Volontari del Soccorso di Santa Cr…