Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Si è tenuta nella giornata di Ferragosto, come da tradizione, la processione in mare in omaggio alla Madonna di Portosalvo, protettrice dei marittimi. Il simulacro, dopo aver lasciato lo spazio adiacente alla chiesetta, è stato caricato su un peschereccio intorno alle 17. Mezz’ora dopo – grazie alla clemenza del meteo – ha preso il via la processione, cui hanno partecipato numerose imbarcazioni. Dal porticciolo di Punta Secca la statua ha proseguito il suo cammino verso Casuzze, poi è tornata indietro fino a raggiungere Torre di Mezzo, prima di far ritorno alla base (intorno alle 19.30) dove l’intera carovana è stata accolta dalla banda musicale. A seguire la messa all’aperto: via Verdi gremita di fedeli. GUARDA LA FOTOGALLERY (foto gentilmente concesse da Stefano Dimartino)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Sant’Antonio Abate: una tradizione pura e “rurale”. Stasera le luminarie

I festeggiamenti per l’annuale ricorrenza di Sant’Antonio Abate ci inducono ad…