2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Scoglitti, un tunisino 49enne annega mentre cerca di salvare il figlio

0 175

Tragico epilogo di Ferragosto a Costa Fenicia, nel territorio di Scoglitti. Un tunisino di 49 anni è morto annegato mentre cercava di portare in salvo il figlio, che era in difficoltà mentre faceva il bagno. Il bambino è stato tirato fuori da un’agente di polizia, intervenuta in modo tempestivo. Ma la donna non si era accorta della presenza del 49enne che è stato spinto via dalla corrente e non ha potuto nulla. Nella zona, come riporta il Corriere di Ragusa, non ci sono presidi di bagnini o lidi attrezzati per le emergenze. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare, il suo corpo è stato ricondotto sulla battigia privo di vita. Sul posto anche un’ambulanza del 118 e una volante delle forze dell’ordine per i rilievi del caso. Anche un altro uomo si era gettato in mare per dare una mano: adesso è ricoverato presso il Guzzardi di Vittoria ma non è in pericolo di vita.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.