Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Sabato 26 agosto si è svolto a Punta Secca il terzo raduno bandistico. A partire dalle 19, le bande musicali coinvolte (il Risveglio Bandistico Kamarinense – Maestro Giuseppe Zisa, la Civica Filarmonica di Modica – Maestro Francesco Dipietro, il Corpo Bandistico Kasmeneo di Comiso – Maestro Rosario Gorgone, ed il Corpo Bandistico Pozzalese – Maestri Leandro Sortino e Antonio Scala), hanno sfilato per la piccola frazione marinara e si sono ritrovate in piazza Faro, dove è stato osservato un minuto di silenzio in onore delle vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia. Dopo l’esecuzione del Silenzio, è stata la volta dell’inno di Mameli, che le bande hanno eseguito all’unisono. Ma la vera magia si è verificata durante il concerto serale, seguitissimo dalle 22 all’una di notte. Le quattro bande musicali hanno dato il meglio di sé eseguendo brani noti appartenenti al repertorio classico e pop. Un folto pubblico ha applaudito con grande enfasi ad ogni esibizione. Emozionante è stato vedere, seduto in prima fila, l’ultra novantenne Maestro Sarino Barone, storico direttore della banda musicale di Santa Croce Camerina. Si ringraziano i corpi bandistici partecipanti ed i loro rispettivi Maestri. In alto il servizio VIDEO della serata e in basso la gallery con i momenti più belli…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Trenta grammi di hashish suddivisi in stecche: arrestato 32enne a Santa Croce

Servizio a largo raggio di controllo del territorio da parte dei militari della Compagnia …