Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Una grave tragedia è avvenuta nel pomeriggio di oggi a Scoglitti, nei pressi di Riviera Camarina, dove un giovane di origine rumena è morto annegato: si tratta di Andrianu Bogdan Catalin, 24enne. Tutto è successo verso le ore 14.30 di oggi quando il ragazzo è entrato in mare e, forse per le condizioni metereologiche sfavorevoli, ha avuto difficoltà nel nuotare, finendo annegato. Vani sono stati i tentativi di rianimazione operati dal personale del 118, allertato da alcuni bagnanti: sul posto, poco dopo, sono giunti i Carabinieri della locale Stazione, nonché i militari dell’Ufficio Marittimo della Guardia Costiera di Scoglitti. Il medico legale intervenuto per l’ispezione cadaverica, dott. Maurizio Spagni, ha confermato che il decesso del 24enne era avvenuto per asfissia da annegamento.

La salma è stata messa a disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, dott. A. Sodani, per i provvedimenti di competenza, e custodita presso l’obitorio del cimitero di Vittoria.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

“Posti di lavoro in cambio dei voti della Stidda”: le accuse all’ex sindaco Nicosia

L’hanno ribattezzata Operazione “Exit Poll”, visto il legame con la poli…