Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il CS Kamarina di mister Concetto Salone, dopo la gara d’andata di Coppa Italia pareggiata 3-3 in trasferta contro il Città di Scicli, si sta preparando per la gara di ritorno che si giocherà sabato 10 settembre al Pala Santa Rosalia. La squadra cara al presidente Vincenzo Mormina cercherà davanti al pubblico amico di raggiungere il passaggio del turno, ma altresì i giocatori saranno ben consapevoli che gli ospiti giocheranno con il coltello fra i denti al fine di concedere nulla. “Il passaggio ai quarti di finale – commenta Concetto Salone – potrebbe essere il primo regalo ai nostri tifosi, ma ci vorrà molta determinazione e impegno fisico. A tal proposito i ragazzi stanno lavorano in modo assiduo e costante e potremo sfruttare i rientri in rosa del bomber Vincenzo Alessandrà e di Mattia Zisa. Per quanto riguarda gli infortunati Salvo Buzzone (lussazione a una spalla, ndr) e Daniele Dimartino (sospetto menisco, ndr) si prevede un lungo stop. A tal proposito il presidente Vincenzo Mormina sarà attivo sul mercato al fine di chiudere qualche altra operazione in entrata”.  Ci sarà di sicuro sabato pomeriggio, invece, il nuovo arrivato Antony Tidona (nella foto insieme al presidente Mormina) che ha preso il posto del partente Federico Campo. La gara si giocherà alle ore 17.00 e sarà arbitrata dai signori Allibrio di Siracusa e Rizzo di Caltanissetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce, vittoria in rimonta. Sbancata Carlentini (1-3)

Il Santa Croce riparte alla grande dopo il pari deludente di settimana scorsa contro il Be…