Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Grande successo di pubblico sabato sera, in piazza Vittorio Emanuele, per la commedia messa in scena dalla compagnia teatrale Filodrammatica “La Ribalta”, in occasione dei festeggiamenti dedicati alla co-patrona Santa Rosalia. Il pubblico ha particolarmente gradito la rappresentazione di “U curtigghiu ra paci”, commedia dialettale brillante in due atti di Pippo Scammacca. Il fondatore della compagnia e il suo staff sono riusciti a riportare sul palco un’opera interpretata per la prima volta oltre un ventennio fa e mai più riproposta. Un tuffo nel passato che ha rivissuto fedelmente la scarica di adrenalina di allora. “Il cortile, u curtigghiu – dice Franco Zago, regista della compagnia – diventa il pretesto per fare da cornice ai litigi, agli amori e alle incomprensioni tra i vari personaggi mentre sullo sfondo prende quota la rivalità tra due famiglie, i cui giovani rappresentanti si innamorano tra loro, eludendo convenzioni di ogni tipo, quasi come i Capuleti e i Montecchi, giusto per citare un esempio nobile. Il tutto in chiave ironica e con ricadute esilaranti che sono state molto apprezzate dai presenti, segno che il testo di Scammacca riesce ancora oggi ad essere molto coinvolgente anche perché trae dalla vita quotidiana esempi calzanti che, poi, riesce a tramutare in avvenimenti ricchi di verace umorismo”. Gli applausi finali del pubblico la dicono lunga sul successo riscosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Il Parco di Kaukana nel circuito FAI: al mattino visite guidate per gli studenti

Continua senza sosta l’attività di valorizzazione del parco archeologico di Kaukana da par…