Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

In merito alla richiesta dell’onorevole Nello Musumeci, che con un’interrogazione all’Ars ha chiesto un commissario al fine di regolare la questione della variante al Piano Regolatore Generale, il sindaco di Santa Croce Camerina, Franca Iurato, ha ribadito in una nota “la legittimità del procedimento posto in essere” dalla sua Amministrazione. Ma ecco il testo completo della nota per primo cittadino:

“Gent.mo On. Musumeci, sono il Sindaco di Santa Croce Camerina, e dalla stampa ho appreso che Lei avrebbe presentato una interrogazione parlamentare chiedendo all’Assessorato Autonomie Locali, la nomina di Commissario che verifichi la correttezza dell’iter procedurale relativo alla variante generale al PRG, seguito dalla mia Amministrazione. A prescindere dalla anomalia della richiesta di un Commissario, e non invece di un Ispettore, trattandosi di dubbi di correttezza e non di inadempienze, poiché appare evidente, almeno da quanto riportato sulla stampa, che le informazioni riferiteLe, sono quanto meno incomplete, se non fuorvianti, Le dichiaro sin da subito la mia disponibilità ad offrirLe la conoscenza piena e completa di tutti gli atti relativi alla variante generale al PRG del mio Comune, affinché Lei stesso possa, vista la Sua notoria autonomia e serenità di giudizio, acclarare la legittimità del procedimento sin ora posto in essere, nell’esclusivo interesse della collettività”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Frasca: “Tre beni confiscati alla mafia nel patrimonio immobiliare del Comune”

Il Comune di Santa Croce Camerina ha dichiarato la propria disponibilità all’acquisizione …