Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Volti scuri ma altrettanto fiduciosi in seno al CS Kamarina Calcio a 5, dopo la secca sconfitta (6-0) di sabato pomeriggio a Mascalucia contro i gialloblu locali. Una debacle troppo netta per gli uomini di mister Concetto Salone che, comunque, sono stati in partita per tre quarti di gara. “Non è stata una delle nostre migliori partite – commenta Salone – I ragazzi non sono stati brillanti, ma fino a venti minuti dal termine eravamo ancora in partita e con un po’ di fortuna potevamo riaprire i giochi. Devo, comunque, ammettere la grande forza dei nostri avversari che sono fra le formazioni più accreditate a vincere il campionato. Il nostro torneo, invece, si giocherà fra le mura amiche, dove dovremo mettere tutte le nostre energie per vincere quante più gare possibili, al fine di raggiungere una salvezza tranquilla. Sabato affronteremo in casa il Città di Leonforte che è una delle nostre concorrenti alla corsa alla salvezza e l’obbligo sarà la vittoria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Real Boys, sfilano al Kennedy i baby-calciatori di 6 e 7 anni: lo sport è festa

Nel giorno della festa dell’Immacolata, allo stadio comunale di Santa Croce la Madonna è s…