Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

I Carabinieri della Stazione di Ispica hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un soggetto per furto aggravato. L’arrestato è stato sorpreso dai militari operanti mentre stava caricando sulla  propria autovettura circa 70 kg di melograni, asportati poco prima da un terreno. Ieri pomeriggio, al 112 giungeva la chiamata di un soggetto che segnalava la presenza di uomo in un terreno privato che stava caricando dei sacchi su un’autovettura con fare sospetto. Effettivamente giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno trovato un uomo, mentre frettolosamente stava caricando numerosi sacchi sul suo mezzo. Il soggetto, accortosi dell’arrivo dei Carabinieri, è salito a bordo della macchina nel tentativo di dileguarsi ma è stato subito bloccato. Nel portabagagli del veicolo, i militari dell’Arma hanno trovato diversi sacchi pieni di  melograni, circa 70 kg, appena asportati dall’appezzamento di terreno di proprietà privata. A questo punto Battaglia Salvatore, classe ’58, di Pachino, già noto alle forze dell’ordine, è stato condotto in caserma ove è stato dichiarato in stato di arresto per furto aggravato. La merce asportata è stata interamente recuperata dai Carabinieri che poi hanno provveduto a riconsegnarla al legittimo proprietario. Al termine delle formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso il Tribunale di Ragusa, d.ssa Giulia Bisello, il soggetto è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Acate – Arrestato cittadino rumeno su mandato d’arresto europeo

Prosegue a ritmi serrati l’attività di prevenzione e di repressione dei reati nel territor…