Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Domenica 16 ottobre si è concluso il weekend  della campagna di prevenzione ed informativa “Io Non Rischio 2016”, riguardante i rischi naturali che interessano il nostro Paese e dove sono stati coinvolti, nella sua sesta edizione, circa 7000 volontari di Protezione Civile in oltre 700 piazze su tutto il territorio italiano, tra cui anche la piazza Vittorio Emanuele II a Santa Croce Camerina. La campagna è stata promossa dal Dipartimento di Protezione Civile in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l’Associazione Nazionale delle Pubbliche Assistenze (Anpas) e la Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica. Protagonisti dell’iniziativa i Volontari di Protezione Civile della Pubblica Assistenza Associazione Volontari del Soccorso che hanno incontrato i cittadini e presentato il rischio alluvione, spiegando loro come comportarsi in queste evenienza. “La collaborazione e la condivisione sono elementi fondamentali per costruire una cultura della prevenzione – afferma il presidente AVS Saro Sallemi -. Questo è lo spirito che i volontari AVS hanno portato in Piazza durante queste due giornate informative”. Consigli preziosi che possono evitare spiacevoli conseguenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Il progetto di Avis e Mov. Animalista: “Donare due volte: una casa e una vita”

In occasione del Natale solidale 2017, l’Avis di Santa Croce Camerina e il Movimento…