biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Avis, incontro a Pergusa: evitare sprechi nei processi di raccolta del sangue

0 167

Lo scorso 22 ottobre si è tenuto a Pergusa, presso l’hotel Garden, un convegno formativo incentrato sul Sistema Gestione della Qualità, organizzazione e sicurezza dei luoghi di lavoro e delle azioni preventive per impedire gli illeciti. Volgendo l’attenzione al donatore e alla donazione, il convegno si è focalizzato sull’importanza di perseguire dei precisi intenti per attuare un sistema di autocontrollo mirato alla prevenzione della non conformità, migliorando ed ottimizzando in modo sistematico l’organizzazione dei processi di raccolta per evitare sprechi di mezzi e risorse. “Continuiamo a collaborare con le Aziende Provinciali Sanitarie e con i Centri Trasfusionali di afferenza – dice il presidente dell’Avis Regionale Sicilia Salvatore Mandarà – per migliorare l’efficacia, l’efficienza e l’economicità del sistema di raccolta sangue ed emocomponenti, con un periodico monitoraggio degli indicatori e gli obiettivi sia numerici che strategici. Mentre spetta alle Avis comunali attuare una continua attività di sensibilizzazione nei confronti del personale e degli addetti alla raccolta per garantire comportamenti adeguati ai requisiti di qualità”.

Presente l’assessorato Regionale della Salute, l’ASP di Enna, il CSV etneo, il CeSV di Palermo ed il Co.Ge Sicilia, mentre i vari interventi sono stati tenuti dai seguenti relatori: Dott. Salvatore Mandarà Presidente Avis Regione Sicilia; Dott. Attilio Miele Dir. Del serv. 6 trasfusionale Centro Regionale Sangue; Dott. Giovanni Garozzo Direttore del Centro Trasfusionale Ragusa; Dott.ssa Chiara Avanzato Consulente per l’Accreditamento istituzionale dei Servizi Trasfusionali ed Unità di Raccolta; Avv. Salvatore Calafiore Vice Presidente Vicario Avis Regionale Sicilia; Dott. Maurizio Ceraulo Direttore Sanitario Avis Regionale Sicilia e Dott. Maurizio Gatto Vice Presidente Avis Regionale Sicilia.

avis-2

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.