Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Si è spento venerdì 28 ottobre, all’età di 77 anni, Ignazio Cavallo, conosciuto da tutti in città come “don Gnaziu Cavadduzzu”. Con lui se ne va un vero e proprio pezzo di storia di Santa Croce. Allegro, intelligente, con l’aria furbetta e la battuta sempre pronta, rimarranno memorabili le sue gag, le astuzie e gli scherzi che sapeva fare durante i pomeriggi passati nella piazza principale del paese. Ai suoi detrattori rispondeva sempre con una battuta di spirito, seguita da una classica pernacchia personalizzata. Era il suo modo di essere e di fare. Con “don Gnaziu” va via un simbolo di spensieratezza che per molti santacrocesi ha rappresentato nei tratti, nei comportamenti, nei modi di fare, un vero e proprio attore da teatro che sapeva recitare in qualsiasi circostanza, tale da suscitare ilarità e simpatia insieme. Davvero una bella macchietta tra la gente, che farà sorridere tutti anche lassù! Al cordoglio della famiglia e della città, si unisce anche quello della nostra testata giornalistica. I funerali saranno celebrati oggi alle 15.30 presso la chiesa Madre.

14900327_1288189947921356_7418890468025980949_n

96946

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Incidente mortale ad Ispica: perde la vita 16enne alla guida di uno scooter

Un ragazzo di 16 anni, Antonio Lorefice, ha perso la vita ieri sera ad Ispica in seguito a…