Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

A poco più di un mese dalla morte di Fabio Statello, si è concretizzato un fantastico gesto di solidarietà e affetto da parte dei suoi amici che non può essere taciuto. I proventi raccolti dalla vendita della maglietta de ‘Il Kiosko’ – lo storico punto vendita di Punta Secca in cui Fabio lavorava durante l’estate e che lo ha reso “celebre” – sono stati utilizzati per la realizzazione di un’opera in ceramica che da oggi verrà collocata nella tomba del 37enne santacrocese, scomparso prematuramente a causa di un male incurabile. “Immaginiamo che ci sorrida con la stessa dolcezza con cui ci sorrideva affacciato dal suo chiosco” scrive un’amica su Facebook. La targa riporta la celebre frase con cui Fabio si rivolgeva alle persone più care: “…’na spartiemu ‘na birra?…”. Un senso di amore e condivisione che oggi più che mai alimenta il suo ricordo e la sua memoria. GUARDA LA FOTO DELLA TARGA

targa-per-fabio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Centro “Terza Primavera”, rinnovato il comitato di gestione: due nuovi ingressi

Rinnovate le cariche del comitato di gestione del Centro Diurno di Santa Croce Camerina. I…