2184x268micieli
Il Delfino
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio, 2ª Categoria: brusco risveglio per l’Atletico, a Niscemi perde 4-1

0 78

Torna sulla terra l’Atletico Santa Croce. La formazione di Michele Santoro, dopo due vittorie in altrettante giornate di campionato, crolla sul campo in terra battuta della Nuova Niscemi (4-1) e fallisce il primo tentativo di scrematura della classifica. La formazione biancazzurra si è trovata sotto sin da subito e ha patito le iniziative dei padroni di casa. La Nuova Niscemi si è portata in vantaggio grazie allo sfortunato autogol del rientrante Giovanni Gravina, poi ha messo subito le cose in chiaro con il 2-0 di Bruccoleri. Prima della fine del tempo l’Atletico ha accorciato le distanze con Daniele Zisa, quattro gol nelle ultime due partite. Nella ripresa padroni di casa scappano sul 3-1 con il solito Bruccoleri e l’Atletico insegue: la partita termina, di fatto, sul rigore concesso da Italiano e sbagliato da Zisa, che spiana alla Nuova Niscemi la strada per i tre punti. Il gol finale porta la firma di Gagliano. Domenica prossima l’Atletico Santa Croce ospiterà l’Hellenika, che sabato ha ottenuto il primo successo del suo campionato, battendo a domicilio la Sanconitana.

Atletico Santa Croce (3-5-2): Mandarà A., Spadola, Gulino, Farina (26′ st Tumino), Occhipinti Giu. (20′ Lentini), Cordova (23′ Occhipinti Gio.), Gravina, Iurato, Zisa, Aprile, Agnello. A disp.: Hoxha, Vitale, Curiali. All.: Santoro

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.