Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Ricomincia il campionato regionale di serie D femminile di pallavolo che vedrà impegnata la Libertas Volley in casa, sabato 12 novembre alle 19 presso la palestra Santa Rosalia, contro il Kamarina Vittoria. L’organico, rispetto allo scorso anno, varia per la sola assenza della regista Michela Gulino, impegnata a Siena negli studi universitari, e l’innesto della schiacciatrice Tomasi Astrid, già titolare nel Kamarina Vittoria. La squadra affronterà un complessivo di 22 incontri confrontandosi con le formazioni del Siracusano, Ragusano, Nisseno e del Catanese, con l’obiettivo della salvezza. Molte delle squadre avversarie si sono attrezzate per centrare la promozione in C, aumentando il valore tecnico della competizione. Con il grande e prezioso aiuto dello sponsor storico, ristorante “Il Delfino” di Vincenzo Mormina, e degli sponsor Conad Sallemi, A.E.c.a. di Puglisi Gabriele, Gold chic di Angela Giansiracusa, il Vecchio Mulino, Onoranze Funebri Micieli, Mandarà infissi, il Picchio Verde, Fantasy Baby, Gianluca parrucchieri, Eurocartoleria, Flor Art, Energy Point e Caffè Mokambo, la Libertas disputerà il campionato con tanto cuore e spirito di sacrificio che da sempre la contraddistingue.
Questo il roster: Samantha Gurrieri: palleggiatrice; Valeria Postorino: palleggiatrice; Stella Barrera (capitano): centrale; Eliana Brancato: centrale; Natasha Robusti: centrale; Simona Gulino: schiacciatrice; Astrid Tomasi: schiacciatrice, Federica Moltisanti: schiacciatrice; Stefania Cascone: opposto; Gaia Malaspina: universale; Federica Iozzia: universale; Carola Iurato: universale; Rachele Cunsolo: libero; Gloria Puglisi: libero.
Allenatori: Carlo Guinicelli, Patrizia Vingelli
Addetto scout: Carmelo Cavallo
Dirigenti: Concetta Cilia, Corallo Giovanna
Presidente: Carmela Azzaro

locandina-libertas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, 2ª Categoria: Occhipinti e Vespertino, l’Atletico vince senza strafare

L’Atletico è brillante solo a tratti, ma basta un gol per tempo per aver ragione della Leo…