2184x268micieli
Il Delfino
onoranzescillieri
attualmobili1350

Il sindaco contro gli elettori di Trump: “Ruminanti”. L’opposizione: “Volgarità”

0 114

La vittoria di Donald Trump negli Stati Uniti ha lasciato il segno anche a chilometri di distanza, per usare un eufemismo. Il sindaco di Santa Croce Camerina, ad esempio, non ha gradito l’affermazione elettorale del tycoon e lo ha rimarcato, probabilmente con un po’ di leggerezza, sul suo profilo Facebook: “Se si conferma che a guidare una grande nazione come l’America sarà Trump – ha scritto Franca Iurato – penso che pensare non serve a niente, basta ruminare”. Un chiaro riferimento al “verso” delle pecore, probabilmente indirizzato all’elettorato repubblicano che ha voluto premiare al di là di ogni merito un candidato molto discusso. I consiglieri d’opposizione non hanno lasciato cadere la cosa e in serata hanno risposto con una nota indirizzata agli organi di stampa: “Il Sindaco – scrive Luca Agnello – ha pubblicamente dichiarato che non c’è bisogno di pensare per eleggere l’attuale Presidente Trump, ma basta “ruminare”; noi prendiamo le distanze da queste volgari dichiarazioni dette da chi è la massima istituzione del nostro territorio e che offendono i principi fondamentali della democrazia (detto da un tesserato del Partito Democratico è poi il colmo), il rispetto del responso delle urne e soprattutto la comunità santacrocese negli Stati Uniti alla quale va la nostra piena solidarietà”.

LA REPLICA DEL SINDACO: “IO STRUMENTALIZZATA”
“Le mie intenzioni sono state completamente stravolte e strumentalizzate”. Così il sindaco di Santa Croce, Franca Iurato, sulla polemica con l’opposizione inseguito al post pubblicato su Facebook a proposito della vittoria di Donald Trump alle presidenziali. “Ho solo espresso un pensiero, come tutti, sulle elezioni americane, ma non ho dato a nessuno dei ruminanti – ribatte Iurato -. Il post incriminato è ancora ben leggibile sul mio profilo. Vorrà dire che mi asterrò dall’esprimere liberamente le mie idee, visto che – a quanto pare – non mi è concesso senza che si scateni un putiferio”.

IL POST DEL PRIMO CITTADINO DI SANTA CROCE

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.