Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Non nasconde le sue ambizioni di ottenere l’ennesimo risultato utile esterno il Santa Croce di mister Lucenti che domenica andrà a far visita a Caltagirone alle Aquile Calatine, allenata dall’ex Samuele Buoncompagni. La formazione biancoazzurra fuori casa ha ottenuto due vittorie e due pareggi con squadre sia di medio-bassa che di alta classifica, che sarebbero potute essere invece tre vittorie e un solo pareggio (e quindi l’ottenimento della testa della classifica insieme al Città di Ragusa) se una imbelle decisione arbitrale non avesse giocato a sfavore quando si era in vantaggio a Catania contro il Dagata. Questo ruolino di marcia denota come al Santa Croce non pesa il fattore campo esterno perché ha maturato il carattere di squadra compatta, dal gioco efficace in qualsiasi condizioni e dalla lucidità agonistica.

Il tecnico Gaetano Lucenti sa che non bisogna perdere la linearità di comportamento in qualsiasi frangente, sia nelle difficoltà che nelle condizioni all’apparenza semplici. “Con quella di domenica prossima contro le Aquile Calatine – esordisce nella sua disamina Lucenti – inizia un periodo fondamentale per noi nel quale incontreremo una serie di squadre che, per motivi diversi, saranno dure da battere. In ogni caso – sottolinea il mister – noi prepareremo le sfide una per volta senza fare calcoli, con la consapevolezza però di aver fatto un ottimo scorcio di campionato nel quale siamo migliorati settimanalmente nella condizione fisica e nell’impostazione di squadra, arrivando ad assumere ad oggi una identità ben precisa. Ora – avverte – bisogna continuare su questa strada, oleando i meccanismi di gioco e la gestione della gara e dei momenti della stessa. Questo è quello che mi aspetto dai miei domenica prossima – conclude Lucenti – pur consapevoli del valore degli avversari e del fatto che giochiamo fuori casa”. Nella sfida con le Aquile Calatine potrebbe mancare il portiere Annese per problemi fisici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Basket, l’Olympia Comiso vince il quadrangolare. Cresce la “giovane” Vigor

E’ stata l’Olympia Comiso ad aggiudicarsi il quadrangolare amichevole organizzato dall’A.D…