Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La “Festa della musica”, voluta ed organizzata dal Risveglio Bandistico Kamarinense, si è aperta domenica 27 novembre con una visita cimiteriale per rendere omaggio ai defunti componenti della storica banda paesana. Ad ognuno è stato lasciato un fiore, un simbolo per mantenere vivo il ricordo anche nella mente delle nuove generazioni che ingrossano sempre più la formazione bandistica odierna. Prima del commiato, all’esterno del cimitero, è stato suonato il “Silenzio”. La banda ha poi proseguito dirigendosi in piazza Vittorio Emanuele II, dove i musicisti hanno preso parte alla Santa Messa domenicale delle 11 e successivamente hanno allietato i presenti in piazza con delle marce sinfoniche. Il nostro contributo video e fotografico a seguire.

VIDEO 1

VIDEO 2

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

“Per noi è sì”: Licitra e Arezzo superano la prima audizione a X-Factor VIDEO

Due ragusani con la musica nel sangue, capaci di trasmettere emozioni. Lorenzo Licitra, gi…