Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Una serata per godere a pieno della propria famiglia e dei propri amici: così chef Vincenzo Mormina ha voluto regalare ai suoi dipendenti un premio, dopo un anno di sacrifici tra sala e cucina. La notte di Capodanno sarà una festa anche per loro. Per la prima volta “Il Delfino” non realizzerà il classico cenone di gala. L’impegno per gli affezionati clienti è comunque assicurato: verrà realizzato infatti il cenone d’asporto (di pesce, ma anche di carne per i più esigenti) a prezzi assolutamente alla portata. Pochi cenoni per garantire il massimo della qualità e della freschezza. Le prenotazioni sono aperte fino al 28 dicembre (per info chiamate lo 0932-239183) GUARDA SOTTO I MENU.

“Il Delfino” tornerà pienamente operativo l’1 gennaio a pranzo. Chef Vincè spera che il 2017 inizi nel solco del 2016, che ha lasciato segni indelebili sulla vita professionale – e non solo professionale – di chi lavora nel ristorante-pizzeria del lungomare Andrea Doria, a Marina di Ragusa. “Il nostro 2016 è stato un anno eccezionale. Marina di Ragusa e l’intera provincia iblea hanno registrato un incremento turistico imponente, che ci soddisfa e ci fa ben sperare per il futuro. Tutti gli operatori commerciali, ristoratori compresi, devono ambire al massimo e migliorare la cultura dell’accoglienza. Solo in questo modo i nostri ospiti e i nostri clienti potranno sentirsi coccolati come a casa”. “Il Delfino – da Vincè” continua la sua attività su tutti i fronti: “Offrire piatti di qualità non è solo possedere abilità in cucina. E’ la capacità di affidarsi alla materia prima migliore, è controllare costantemente la filiera, è seguire le norme che regolano la vendita e l’acquisto dei prodotti. Bisogna sviluppare una cultura alimentare a 360° e noi ci impegniamo tutti i giorni per offrire il meglio del nostro lavoro a chi viene a trovarci”.

Fra i segni indelebili di questo 2016, che hanno sancito lo spessore umano di Vincenzo Mormina e del suo staff, c’è anche l’impegno per le popolazioni terremotate, che ha portato alla donazione di 1500 euro per i bambini di Amatrice: “Dopo aver consegnato quell’assegno nelle mani del sindaco di Amatrice, la provincia di Ragusa si è mobilitata e ha fatto pervenire oltre 300mila euro di donazioni in pochi giorni. E’ un risultato enorme: aver scosso la sensibilità delle persone è una bellissima gratificazione a livello personale. Se serve a dare una mano a chi sta peggio è ancora più bello”. Infine, nell’augurare un buon Natale e un felice anno nuovo a tutti i suoi clienti e ai nostri lettori, Vincè lancia un messaggio: “Spero che le istituzioni si facciano carico delle nostre esigenze e diano risposte concrete ai problemi che poniamo. Ci piacerebbe una navetta che portasse i turisti da un lembo all’altro del lungomare Andrea Doria, perché è qui che si sviluppa buona parte dell’economia di questa frazione. Spero che il turismo possa diventare un fenomeno destagionalizzato e la nostra provincia – anche sotto il profilo della comunicazione – sappia cogliere al meglio le sfide del nostro tempo”.

(questo è un articolo promozionale)

MENU D’ASPORTO PESCE

deldfino-menu-pesce

MENU D’ASPORTO CARNE

delfino-menu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

“Io Casa”, scatta l’offerta di Ferragosto: sconti su tutti gli articoli per il mare

L’estate comincia adesso! Dal 15 agosto, da “Io Casa”, parte una mega offerta per soddisfa…