Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

In occasione del Natale 2016 torna la tradizione del grande presepe, nella Chiesa San Giovanni Battista di Santa Croce, che da qualche anno si era interrotta. Promotore di questo ritorno il vicario parrocchiale, padre Francesco Mallemi, che si è attivato con alcuni giovani parrocchiani per ripristinare quanto già veniva realizzato in passato. “Ero a conoscenza di questa tradizione – ha ammesso padre Francesco – e ho proposto al parroco (Don Angelo Strada, ndr) di poterlo fare per coinvolgere la parrocchia e lui ha accolto l’idea favorevolmente. L’allestimento del presepe è un momento in cui ci si ritrova insieme, un momento di comunità che prepara al Natale e al mistero dell’incarnazione. Si è voluto creare un presepe in movimento e non statico e con l’effetto delle luci che passano dal giorno alla notte”. Quest’anno il presepe è allestito all’interno della cappella del Sacro Cuore in modo da circoscriverlo in un contesto specifico e lasciare libero lo spazio per permettere a quanti più fedeli possibile di partecipare alle funzioni. Dopo la Santa Messa della notte di Natale, una processione si fermerà davanti al presepe che verrà acceso e reso visibile a tutti. Chiunque volesse visitarlo, fino a domenica 8 gennaio, può farlo ogni giorno dalle 9 alle 12 e dalle 16:30 alle 19:30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Pippo Catalano canta Adamo: piazza Faro si esalta e si congratula VIDEO

La sera di Ferragosto ha regalato al numerosissimo pubblico di Punta Secca la performance …