Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il Commissario Straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa Dario Cartabellotta ha destinato quasi totalmente il ‘suo’ fondo di riserva ammontante a 90 mila euro per interventi urgenti nelle quindici scuole secondarie della provincia di Ragusa. Ogni istituzione scolastica riceverà 5500 euro per provvedere ad interventi manutentivi necessari negli edifici scolastici. L’approvazione del bilancio di previsione alla vigilia di Natale, dopo il trasferimento di 5 milioni di euro da parte della Regione siciliana con la legge di assestamento del bilancio, che ha permesso di mettere in equilibrio i conti del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, ha liberato alcune ‘risorse’ come quelle appunto del fondo di riserva. Cartabellotta ha voluto dare un segnale al mondo della scuola con la destinazione quasi totalmente del fondo di riserva per gli interventi necessari ed urgenti in materia di sicurezza. Queste somme si aggiungono a quelle già destinate in bilancio alle scuole che ammontano ad un milione e 80 mila euro di cui 400 mila euro per la fornitura di gasolio e metano, 418 mila euro per l’energia elettrica, 70 mila euro per la telefonia, 80 mila euro per canoni idrici e 40 mila euro per piccoli interventi manutentivi e spese di trasloco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – Inaugurata nuova sede dell’ANMIL: presenti anche gli onorevoli Ragusa e Dipasquale

E’ stata inaugurata sabato 18 novembre la nuova sede dell’ANMIL (Associazione …