Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

“Pendolari? Nessuna riduzione. L’Amministrazione ha stanziato la stessa somma. Solo che, rispetto allo scorso anno, l’ha spalmata su dodici mesi”. Luca Agnello, consigliere comunale d’opposizione, ha molto a cuore le sorti degli studenti pendolari e delle loro famiglie. E alla luce dell’ultimo “taglio” sul costo degli abbonamenti da corrispondere alle ditte incaricate del trasporto (che prevede una compartecipazione delle famiglie al 30% rispetto al 55% dei mesi scorsi), ha voluto ripristinare una fetta di verità: “E’ stata una vera riduzione? Non proprio – risponde Agnello in un video che potete vedere sotto – I soldi stanziati dall’Amministrazione per questo servizio sono gli stessi dello scorso anno. Con una differenza. Nel 2016, da gennaio a maggio, non avete pagato nulla. Poi è arrivato il salasso. La cifra, questa volta, è stata spalmata su tutto l’anno solare. Noi come possiamo intervenire? Come lo scorso anno. Quando ci presenteranno il bilancio di previsione, proveremo a ridurre ulteriormente questa somma. Lo scorso, partendo da una proposta di compartecipazione delle famiglie del 70%, siamo riusciti a ottenere il 55%. Adesso vi auguro buon ritorno a scuola, e soprattutto, studiate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Nella morsa di acqua e vento: bufera fra S.Croce e P.Secca, abbattuto un pino

Piogge e forti raffiche di vento, domenica mattina, hanno sferzato tutta la provincia di R…