Curiosità, interesse e scalpore. Ha destato tutto ciò un manifesto comparso all’inizio di questa settimana in piazza Unità d’Italia, in un apposito spazio pubblicitario posto di fronte al monumento dei caduti. Sarà forse cominciata la campagna elettorale? L’autore è top secret. Questi, in effetti, vuole evidenziare alla popolazione una delle frasi di Giovanni Paolo II che hanno lasciato un segno di speranza indelebile nella storia: “Vi diranno che non siete abbastanza. Non fatevi ingannare, siete molto meglio di quello che vi vogliono far credere.” Il significato politico è tutto da decifrare, probabilmente in pochi sono riusciti a capirlo (solo gli addetti ai lavori?). Quale messaggio vuole lanciare l’anonimo autore? Cosa significa “Non essere abbastanza”?

Secondo alcuni studiosi di aforismi pescati dal web – che si spacciano (a torto o ragione?) per provetti psicologi – potrebbe significare:

  • “non siete abbastanza” (seguito dalla qualità che, a giudizio degli altri, non possedete);
  • oppure, “non siete abbastanza” inteso come “non date abbastanza”

In entrambi i casi – suggeriscono gli studiosi – prima di interiorizzare questo giudizio e subire un duro colpo alla vostra autostima fermatevi e pensate: nel primo caso, se la persona che ha espresso il giudizio possiede “lui per primo” quella qualità! Molto difficilmente sarà così, perché normalmente queste persone tendono a riversare sugli altri quelle che sono le loro frustrazioni. Nel secondo caso se siete accusati di “non dare abbastanza”, valutate attentamente quello che l’altro vi sta dando. Spesso l’accusa di non dare abbastanza è lanciata da chi sta ricevendo molto e dando poco o niente. In ogni caso, come recita questo aforisma (di autostima), il messaggio che si vuole trasmettere è quello che “si è migliori di quanto vogliono farvi credere”, talvolta in malafede!

Sarà vero o no? Questo lo decideranno i cittadini e gli elettori di Santa Croce Camerina. Comunque sia, non fatevi ingannare neanche dagli illusori. La cosa che appare più evidente è che il clima che si sta instaurando in vista delle prossime elezioni che sanciranno, probabilmente nel mese di maggio, il rinnovo del consiglio comunale e l’elezione del nuovo sindaco, inizia a farsi decisamente caldo. Buona campagna elettorale a tutti.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Farmacia a Casuzze, Allù: “Finalmente decide il Consiglio”. Schembari replica

Il Consiglio comunale di Santa Croce Camerina ha deciso, non senza una travagliata votazio…