Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Fra i danni provocati nei giorni scorsi dal maltempo, merita una menzione particolare l’albero sradicato da vento e pioggia a Caucana, nella piazzetta adiacente via Venezia. Il pino è crollato sul marciapiede sottostante, per fortuna senza causare alcun danno a cose o persone. I residente però sono perplessi e chiedono la messa in sicurezza dell’area: “In questa zona – sottolinea uno degli abitanti – ci sono circa venti pini con le stesse caratteristiche. Cosa potrà succedere in caso di altre avversità climatiche? La loro presenza è un rischio sia per la piazza – dove sorge una bambinopoli – che per le case. C’è un problema di incolumità pubblica. Serve una perizia specifica su queste piante”. Il consigliere comunale Gaetano Pernice, intervistato da Tiggì, approfondisce la problematica: “Questa piazzetta andrebbe attenzionata maggiormente durante i mesi invernali. Le piogge rendono il terreno malleabile e rischiano di provocare la caduta degli alberi, che hanno un’altezza eccessiva in proporzione alla superficialità delle radici. Chiedo agli uffici competenti, cioè l’Ufficio Tencico comunale e quello di Protezione Civile, di verificare se quest’area sia realmente sicura in caso di maltempo e, se non lo fosse, di programmare la sua messa in sicurezza in breve tempo”.

Un Commento

  1. Salvatore

    21 gennaio 2017 a 21:41

    Mica solo i Pini di Caucana, perché al parchetto della vergogna vicino la stazione dei pulmans oltre alle immondizie insistono pure i pini con radici esterne e con crescita inclinata di almeno 20 gradi

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Vittoria: uomo appicca il fuoco a un distributore di benzina, tragedia sfiorata

Poteva avere conseguenze inimmaginabili e gravissime l’atto incendiario di un vittoriese d…