biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Vittoria – Lite tra rumeni: carabinieri arrestano un pregiudicato

0 177

Poteva finire in tragedia la lite scoppiata tra due rumeni, avvenuta nella mattinata di oggi in territorio di Vittoria, e più precisamente in Contrada Olivieri. Tutto è sorto quando il 39enne I.M.G., dopo aver danneggiato la porta d’ingresso dell’abitazione di un connazionale D.V.L., di 42 anni, vi si è introdotto arbitrariamente, minacciando di morte il proprietario e la moglie di quest’ultimo, una ragazza di 29 anni in stato di gravidanza, per un presunto debito mai saldato. Momenti di terrore e di paura, di urla che hanno attirato l’attenzione dei vicini che hanno allertato il 112.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, intervenuti immediatamente sul posto e presa contezza della situazione, hanno bloccato il 39enne traendolo in arresto. Condotto nella caserma di via Garibaldi ed espletate le formalità di rito, l’uomo, già con diversi precedenti penali, è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Ragusa, su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica, dott. Sodani, dinanzi al quale dovrà rispondere dei reati di minaccia aggravata, danneggiamento e violazione di domicilio. Sulla vicenda ora resta l’attenzione degli inquirenti, che stanno proseguendo l’attività investigativa per meglio lumeggiare l’intera vicenda.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.