barone_orizzontale
orizzontale_mandara
pluchino_orizzontale

I Carabinieri di Ragusa non abbassano mai la guardia e concentrano l’attenzione sul fenomeno di grande allarme sociale dei furti in abitazione, reati che risultano particolarmente fastidiosi e preoccupanti per chi li subisce. La Compagnia di Ragusa nel corso del fine settimana ha effettuato un servizio coordinato mirato alla prevenzione ed alla repressione di tali reati ed attraverso numerosi posti di controllo e servizi di osservazione è riuscita a limitare l’incidenza del fenomeno. È proprio in questo contesto che la pattuglia di Marina di Ragusa nel vigilare tra le case estive ha notato e fermato un vittoriese che tentava di sfondare a calci la porta di un abitazione per introdurvisi e perpetrare un furto. L’uomo alla vista degli operanti ha tentato la fuga ma è stato repentinamente bloccato e tratto in arresto. Il 50enne è disoccupato ed ha a suo carico numerosi precedenti per furto. Sono in corso indagini tese a verificare se lo stesso sia responsabile di altri furti verificatisi in zona nei giorni precedenti. L’arrestato sconterà gli arresti domiciliari a Vittoria come disposto dal Pm di turno Dott. Sodani.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – Grande fermento per la manifestazione del 28 maggio “Una pedalata per la vita”

Ad una settimana dalla manifestazione del 28 maggio “UNA PEDALATA PER LA VITA”, quando ott…