2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Addio mensa! La giunta ha deciso: avanti coi voucher. Agnello: “E il sondaggio?”

0 210

E’ ufficiale: la mensa scolastica per quest’anno non si farà. Il 19 gennaio è stata approvata una delibera di giunta con cui viene confermato il sistema sostitutivo dei voucher per i bambini della scuola materna. Un provvedimento “tampone” già adottato lo scorso ottobre, che adesso diventa definitivo. Con quattro voti favorevoli (assente il vicesindaco Corallo), la giunta ha approvato la proposta e ha assegnato la somma di 31mila euro al Dipartimento Servizi Sociali, Scolastici e Culturali “per la prosecuzione del servizio sostitutivo di mensa scolastica, mediante l’erogazione di buoni scuola (voucher), in favore degli alunni frequentanti l’attività pomeridiana della scuola dell’infanzia per l’anno scolastico 2016/17”. Subito critiche dall’opposizione. Con un video apparso su Facebook, il consigliere Luca Agnello – del gruppo ‘Noi ci crediamo’ – chiede lumi: “Una scelta che ci ha spiazzato. Ci lascia un po’ perplessi, anche perché i genitori a novembre hanno partecipato a un sondaggio – un bellissimo esempio di politica partecipativa – per decidere se continuare coi voucher o tornare alla mensa. Abbiamo chiesto all’assessore ai Servizi Sociali se ci fossero i risultati dei sondaggi, lei ci ha risposto di non ricordare i dati, che erano comunque irrilevanti. Vogliamo sapere”. I voucher, del valore di 1,50 euro a testa, copriranno le esigenze dei 249 alunni delle materne oltre che di 25 insegnanti.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.