Sono iniziati a Palazzo di Città i lavori per l’abbattimento delle barriere architettoniche e per rendere accessibile l’edificio anche ai diversamente abili. Verrà installato nei prossimi giorni un ascensore montacarichi che dal pianoterra condurrà fino al secondo piano dell’immobile. Spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Dino Aprile: “Siamo molto soddisfatti per l’installazione dell’ascensore che renderà la sede del nostro comune meglio accessibile ad anziani, persone disabili e famiglie. E’ un grande risultato nell’ottica dell’abbattimento delle barriere architettoniche. L’intervento verrà realizzato e ultimato entro la fine del mese di febbraio. Mi preme sottolineare che l’importo complessivo dell’opera è di 40.000 euro, finanziata grazie al decurtamento delle indennità di carica della giunta comunale nell’anno 2016″.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

I carrubi si colorano d’arancio: la lotta per la legalità riparte dalla scuola

Una cerimonia sobria e molto sentita è stata celebrata stamattina, poco dopo le 10, dal si…