Mercoledì 1 febbraio, la squadra di reperibilità del Gruppo Comunale di Protezione Civile, ha effettuato un intervento di incolumità pubblica. Nello specifico la Squadra operativa, su richiesta del 3° Dipartimento Assetto del Territorio e della Capitaneria di Porto, è intervenuta alle ore 13:30 nel litoraneo camarinense a seguito al ritrovamento di un ordigno bellico sulla spiaggia di Casuzze, L’area è stata transennata. L’ordigno, come comunicato sul profilo Facebook istituzionale del Comune di Santa Croce Camerina, è stato fatto brillare nella mattinata di venerdì dal 4° Reggimento Genio Guastatori.

Immagine

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Scoglitti – Catturato pregiudicato specializzato in furti e rapine, rinvenuti televisori, pistole antiche, oggetti in oro e monitor

La Polizia di Stato – Commissariato di Vittoria – ha catturato BOTEZATU Ioan nato in Roman…