biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Condanna Panarello, il suo avvocato adesso chiede gli arresti domiciliari

0 83

Il legale di Veronica Panarello, condannata in primo grado a 30 anni di reclusione per aver ucciso il figlio Loris e aver occultato, ha chiesto per la sua assistita gli arresti domiciliari. L’annuncio del suo legale Francesco Villardita durante la trasmissione “Quarto grado” di venerdì sera. Per la condanna a 30 anni di Veronica Panarello si aspettano ancora le motivazioni del Gup. La donna, il 29 novembre 2014, avrebbe strangolato il figlio di 8 anni con delle fascette da elettricista e si sarebbe disfatta del corpo gettandolo in un canalone fuori paese. La Panarello è stata condannata a 30 col rito abbreviato condizionato a perizia psichiatrica. Sta scontando la sua prigionia nel penitenziario di piazza Lanza, a Catania.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.