2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Taekwondo Kamarina fa il pieno a Barcellona: 4 ori, 4 argenti e 7 bronzi

0 239

Bottino pieno per la Ad Taekwondo Kamarina al Campionato Interregionale Sicilia di Barcellona Pozzo di Gotto. Sabato 11 e domenica 12 febbraio sul tatami si sono presentati 19 atleti sotto la guida del maestro Salvatore Giandinoto 6 Dan e del suo vice coach Nicolò Giandinoto 2 Dan. I ragazzi, suddivisi in categorie per ordine di cintura e peso, hanno onorato il tatami lottando con i migliori atleti del Sud Italia e portando a casa medaglie pesanti: 4 ori con Giulia Barone, esordiente bianca/gialla -37 kg; Rosy Ingrid Giansiracusa, cadetti B bianca/gialla -49 kg; Giuseppe Caggia, junior blu\rosse +78 kg; Valentina Votadoro, senior cinture nere -67 kg. I 4 argenti sono andati a Serena Hammi Yazidi nella categoria senior gialla/verde -67 kg; Andrea Occhipinti, esordiente verde/blu -30 kg; Filippo Barone, il più piccolo del gruppo, negli esordienti gialla/verde -30 kg; e per finire Anita Accardo, esordiente blu/rosse -33 kg, che dopo aver vinto il derby camarinense ha ceduto in finale. Sono arrivati anche 7 bronzi con Antonio Leopardi, senior nere +87 kg; Nicolò Giandinoto, senior nere -54 kg; Flavio Licitra, cadetti bianca/gialla -37 kg; Rosario Venturelli, esordiente nella categoria verde/blu -41 kg; Lorenzo Zisa, esordiente blu/rosse -33 kg; Biagio Falcone, cadetti blu/rosse -37 kg; Franco Cristian nei cadetti bianca/gialla -37 kg.

Altri atleti della Taekwondo Kamarina – fra cui Giovanni Cappello, Zouhaier Ben Zahed, Lorenzo Blundo e Valentino Barca – hanno sfiorato il podio con prestazioni di assoluto valore. “Abbiamo raccolto i frutti di tanti mesi di duro lavoro – spiega il team manager Maria Puglisi, che è stata al seguito del suo team – e altri ne raccoglieremo nel percorso di questa stagione con il Campionato Italiano cadetti/junior in programma a Pesaro a fine marzo e al Campionato Italiano senior a Bari dal 5 al 7 maggio. Onore e gloria per questi ragazzi e alle loro famiglie che hanno sostenuto e tifato nel rispetto dei valori della disciplina delle arti marziali”.

La Asd Taekwond Kamarina è nata ufficialmente nel 2008 ad opera del M* Salvatore Giandinoto, che in pochi anni è riuscito a creare una realtà sportiva dove oggi oltre 50 atleti trovano la possibilità di praticare la mobile arte marziale del Taekwondo. La società ha raggiunto risultati importanti in ambito regionale e interregionale formando atleti di alto valore agonistico. Dal 2016 partecipa in modo continuativo ai Campionati Italiani cadetti/junior/senior con le sue cinture nere.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.